I Migliori Integratori Alimentari Per La Palestra

Le prime due regole che vi aiuteranno ad ottenere il massimo dai vostri integratori alimentari sono quelle che si riferiscono a focalizzare il vostro allenamento sul giusto obiettivo e seguire la corretta alimentazione.

1: Non dovreste allenarvi più di 4 volte alla settimana e per non più di 75 minuti a sessione se siete dei principianti.

Altrimenti vi allenereste troppo, affaticando più velocemente e in modo maggiore il vostro corpo rispetto a quanto possa recuperare tra una sessione e l’altra.

2: Per quanto riguarda l’alimentazione, dovreste consumare diversi pasti al giorno, fino a 6 o 7, assumendo molte proteine (almeno 20 grammi) a pasto, anche nei giorni di riposo.

Se seguirete queste regole base, sarete pronti ad ottenere il massimo dagli integratori alimentari.

Ecco cosa raccomando, in ordine di importanza:

integratori alimentari

1: Proteina del siero del latte

La proteina del siero del latte è una delle fonti proteiche più facilmente digeribili.

Questo significa che essa viene subito assorbita dal nostro corpo e può di conseguenza aiutare il muscolo a recuperare e a svilupparsi durante il vostro allenamento, fornendo aminoacidi durante gli esercizi per aiutare i processi fisiologici che servono alla costruzione muscolare (come ad esempio il trasporto di ossigeno e dei nutrienti ai muscoli).

Le buone notizie sono che i prodotti a base di proteina sel siero del latte possono essere trovati a prezzi differenti, e potete utilizzarli in base al vostro budget per gli integratori alimentari.

Cosa dovreste assumere: uno shake di proteina del siero del latte prima e dopo gli allenamenti.

Potete assumere fino a circa un quarto di grammo a libbra di peso corporeo ad ogni pasto.

Questo significa che chi pesa 200 libbre può assumere circa 50 grammi di integratore prima e 50 grammi dopo la sessione.

2: Carboidrati ad assorbimento veloce

Un tipico errore che molti principianti commettono è quello di enfatizzare solo le proteine a spesa dei carboidrati, sia a livello di dieta che di integratori alimentari.

I carboidrati però sono fondamentali per alimentare il muscolo poichè aiutano il recupero, portando nutrienti ai vostri muscoli.

Caroboidrati ad assorbimento veloce come lo zucchero dovrebbero essere consumati prima e dopo gli esercizi.

Questi i tipi di carboidrati da consumare: il destrosio è la migliore opzione ( è un tipo specifico di glucosio), o il saccarosio, conosciuto anche come il comune zucchero da tavola.

Il fruttosio è invece meno indicato.

Cosa dovresti assumere: come regola generale per i principianti si consiglia sempre di eguagliare la quantità di zuccheri e proteine da assumere prima e dopo gli allenamenti.

Questo significa che l’assunzione di carboidrati deve essere di circa 100 grammi per chi pesa 200 libbre, divisi equamente prima e dopo l’allenamento.

Consumate anche cibi ricchi di cereali integrali e carboidrati complessi a lento assorbimento come il riso marrone o le patate dolci.

L’unica eccezione è quella di limitare gli zuccheri prima di andare a dormire poichè tendono ad essere immagazzinati meglio come grassi in questa parte della giornata.

3: Creatina

integratori di creatina

Conoscerete la creatina, e magari vi starete chiedendo perchè non l’abbiamo messa al primo posto in questa classifica.

In fondo è l’integratore alimentare più famoso di sempre.

Ma dovete avere una nutrizione ottima prima che altri integratori alimentari possano funzionare come si deve.

Quindi, assumere proteine e carboidrati tramite integratori battono l’uso della creatina.

Ma la creatina è senza dubbio importante.

Questo composto di aminoacidi serve anche a potenziare la produzione di ATP (adenosin trifosfato).

Avere a disposizione più creatina aiuta ad essere più forti durante le serie, permettendoti di alzare pesi maggiori o completare più ripetizioni.

Potreste notare questi effetti la prima volta che prendete la creatina.

In più, assumere creatina dopo gli esercizi aiuta il vostro corpo a recuperare i suoi livelli naturali, sbilanciati dal sollevamento pesi.

Dopo gli esercizi, le cellule muscolari hanno una capacità maggiore nell’assumere i nutrienti, e la creatina aiuta questi nutrienti a raggiungere i luoghi dove servono di più per aiutare il recupero e la crescita muscolare.

Cosa dovreste assumere: dai 3 ai 5 grammi di creatina prima e dopo gli esercizi per un totale di massimo 10 grammi al giorno.

4: Vitamina C

Le vitamine e i minerali sono necessari per la nostra salute, ma sono anche un componente vitale per raggiungere il massimo livello durante i vostri allenamenti.

Spesso, i giovani bodybuilders non danno il giusto peso al “danno” che il sollevamento pesi esercita sui propri corpi.

Quando ti alleni, il tuo corpo crea radicali liberi, altamente reattivi che danneggiano le cellule.

La vitamina C, aiuta a neutralizzare queste molecole dannose.

Altri antiossidanti includono la vitamina E, il beta carotene e il selenio.

Ricerche recenti dimostrano che la vitamina C fornisce anche energia, potenzialmente benefica per chiunque si alleni duramente e per coloro che vivono in modo sedentario.

Cosa dovresti assumere: iniziate lentamente con la vitamina C, prendetene dai 500 ai 1000 mg una volta o due al giorno.

Potrete poi aumentare lentamente il dosaggio, aggiungendo 500 mg al giorno ogni settimana, fino a che non arriverete a 2000-4000 mg al giorno, in 2-4 dosi da 500-1000 l’una.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *